Werner, scatto Liverpool! Altra freccia perfetta per l'arco di Klopp

di Simone Dell'Uomo

Il Barcellona di Guardiola ha scritto storia. Ha scritto epoca. Ha cambiato connotati del calcio moderno. Anche dal punto di vista tattico, con quel 433 col falso nueve, pronto a favorire le due ali che segnano più di tanti ottimi centravanti. E paradossalmente sulle sue tracce proprio il nemico storico degli ultimi anni guardiolani, Jurgen Klopp, che col Liverpool sta stravincendo una Premier dopo essersi brillantemente laureato campione d'Europa. 

Ora, parliamoci chiaro. Il Liverpool di oggi gioca un calcio completamente diverso da quello totale del Barca di Pep. Un calcio più velenoso, tosto, fatto di filtranti, ribaltamenti di fronte e ripartenze letali. Il sistema di gioco però, curiosamente, è proprio lo stesso. 433, Firmino falso nueve, Salah e Manè le due ali a gonfie vele. 

E all'interno di questo sistema di contropiedi letali potrebbe arrivare una nuova freccia per l'arco di Klopp. Timo Werner, connazionale e assoluta stella del Lipsia. Seconda punta perfetta per tagliare dalla sinistra, attaccare l'ultima linea e freddare sul tempo difensori e portieri. La notizia del giorno, anche se chiaramente si respirava da giorni, è il pressing del Liverpool proprio su Timo Werner.

Il calciatore ha già detto sì, malgrado un posto da titolare eventualmente tutt'altro che semplice da conquistare. Il calciatore vuole la Premier e ha già pubblicamente manifestato mesi fa il gradimento verso la prossima naturale destinazione. Il calciatore, nonostante l'interesse del Bayern, sposerà il Liverpool qualora il club di Anfield decidesse di pagare la clausola per liberarlo dal Lipsia. Coi prezzi di oggi nemmeno troppo alta per una freccia così: 52 milioni di sterline. La clausola scadrà il prossimo 15 giugno, ma ormai sembrano non esserci più dubbi. Caro Liverpool, arriva Timo Werner.